sfondologo1.jpg

Benvenuto

Benvenuto chiunque tu sia

Buona navigazione

domenica 05 maggio 2019
Perché i Wu Ming rinunciano al prossimo salone di Torino
05 mag 2019 : 16:27  di Gian Paolo Marcolongo
I Wu Ming, tramite Wu Ming4 doveva il 12 maggio presentare l’antologia di suoi scritti su J.R.R. Tolkien Il Fabbro di Oxford, in uscita per la casa editrice Eterea ma hanno deciso di rinunciare per la presenza di un editore, Altoforte, vicino a Csa Pound.
Wakeup

Per chi volesse leggere il loro comiunicato lo trova qui
Una posizione netta da condividere nonostante le precisazioni del comitato di indirizzamento.
martedì 23 aprile 2019
L'Uomo Calamita
23 apr 2019 : 00:03  di matteo telara

57

.

Siamo molto felici di annunciare l'anteprima di L’Uomo Calamita, uno spettacolo di circo, musica e letteratura, scritto e interpretato da Giacomo Costantini, Fabrizio “Cloyne” Baioni e Wu Ming 2, a Casalecchio di Reno (BO), dove i vostri saltimbanchi saliranno sul palco del Teatro “Laura Betti” (un tempo Casa del Fascio…), mercoledì 24 Aprile, alle ore 21. 

Per ulteriori informazioni CLICCATE QUI.

giovedì 24 gennaio 2019
Un racconto dal basso
24 gen 2019 : 15:40  di matteo telara

SURGELATI Comic Cover DEF


Nell'ottica che ci è cara della libera circolazione della letteratura, del sostegno al copyleft e dello scardinamento delle tradizionali logiche nel rapporto scrittura/editoria, vi segnaliamo un'iniziativa degli amici di GraficNews con l'utilizzo della piattaforma ProduzioniDalBasso e col supporto della WuMIngFoundation: Surgelati, un racconto a fumetti scritto a 14 mani e prodotto da lettrici e lettori.
[Inserito matteo telara]

venerdì 11 gennaio 2019
Chiude la prima serie di “Le parole e le cose”: riflessioni e un invito
11 gen 2019 : 21:27  di andrea sciuto
03
Una tra le riviste letterarie più autorevoli e vitali del web italiano, “Le parole e le cose”, ha annunciato la chiusura di un ciclo. Due dei fondatori abbandonano. E lasciano i lettori con uno scritto congedo a dir poco epocale. Una serie si chiude. Si annuncia una seconda serie tra forse un mese.
Ringraziamo e salutiamo con affetto Guido Mazzoni e Gianluigi Simonetti. La loro è stata una rivista fin troppo specialistica per la nostra pratica di lettura artigianalmente condivisa, fatta in casa, programmaticamente lontana da ogni professionismo; e tuttavia accogliamo la notizia con tristezza. Ci mancherà un punto di riferimento.
Ma non è la tristezza il motivo per cui invitiamo i nostri lettori e lettrici a gustare l’editoriale di Mazzoni e Simonetti e i relativi commenti: http://www.leparoleelecose.it/?p=34560. Il motivo è che la loro riflessione tocca punti nevralgici con cui abbiamo dovuto confrontarci anche noi.
Vi preghiamo non solo di risponderne a loro, ma anche di parlarne con noi. Di quello su cui siamo d’accordo e soprattutto di quello su cui non lo siamo.
È vero, l’internet è molto cambiato in questi anni. Avrete notato che anche noi siamo in fase di cambiamenti: la veste grafica del sito è solo la più appariscente. E anche noi discutiamo: un po’ stiamo cercando di adattarci a questa realtà nuova, e un po’ ci chiediamo se in questa realtà nuova la nostra presenza abbia ancora un senso.
Parrebbe di sì: la nostra biblioteca Copyleft e la rivista Inciquid registrano sempre nuovi download. Ma il modo migliore che lettori e lettrici, scrittori e scrittrici avrebbero per dimostrare che la nostra presenza ha un senso sarebbe farsi avanti cliccando alla voce Contatti del menù.
domenica 30 dicembre 2018
Auguri per il 2019
30 dic 2018 : 19:24  di Gian Paolo Marcolongo

AuguriiQuindici augurano a tutti i viandanti su questo sito
che il 2019 splenda sereno

Prosit

giovedì 29 novembre 2018
invito evento a Calvisano (BS)
29 nov 2018 : 15:50  di Gian Paolo Marcolongo

1

Riceviamo dall'editore Gilgamesh questa locandina che annuncia la presentazione del testo di Carlo Salvoni La Fonte : raccontare la fede

Per chi fosse in zona può partecipare alla serata evento.

stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
lunedì 26 novembre 2018
Un altro autore trova la via dello scaffale
26 nov 2018 : 15:42  di Gian Paolo Marcolongo

1

.

Un altro autore ha trovato la via dello scaffale. Siamo felici per lui, che come Marco Biaz ha trovato un editore pronto a scommettere sul suo talento. Carlo Deangeli con il suo racconto Vite in catena ha contribuito alla nostra rivista inciquid.

Le sue storie sono ambientate nel mondo del calcio: tifosi, ultra, giocatori e altro. Il calcio è la sua grande passione che trasfonde nelle sue storie.
DRIBBLING LARGO il romanzo d'esordio parla di Merincha (crasi calcistica fra Gigi Meroni e Garrincha), ex giocatore cinquantenne allo sbando. Un talento sprecato che si confronta con la propria stramba vita, fra ricordi, riflessioni e ossessioni che coinvolgono una moglie (ex), un figlio musicista e un giornalista già amico che lo bracca per una intervista. Un romanzo che procede per accumulo di frammenti, fra digressioni, precisazioni e omissioni. Una giostra in cui sfilano e si esibiscono calciatori, allenatori e sognatori, accompagnati da una colonna sonora che assembla Micah P. Hinson, Vasco Rossi e Paolo Conte. Ogni capitolo è il tassello di un mosaico più spiazzante che abbagliante. Anche se alla fine i conti tornano, e il mosaico pure, in tutta la sua bellezza e completezza, in zona Cesarini. Perché Merincha è un funambolo ossessivo e a suo modo trasgressivo non solo del dribbling, ma anche della parola, e il suo io debordante nasconde un segreto. E la sorpresa, come il veleno, è nella coda.
Chissà, se tra i 1083 ospiti che hanno eseguito il download del suo racconto Vite in Catena ci sarà qualche estimatore del suo romanzo.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
venerdì 09 novembre 2018
Copy Left & Creative Commons
09 nov 2018 : 09:25  di matteo telara

PM

.

Quella del Copy Left continua ad essere una battaglia fondamentale che schiere di scrittori, musicisti, artisti e collettivi come il nostro portano avanti da quasi un ventennio e che non hanno intenzione di smettere di combattere, soprattutto in tempi come questi in cui l'esplosione dei social media e dei fenomeni a questi connessi hanno generato risposte 'bavaglio' - ispirate a volontà reazionarie e restrittive - da parte di stati e istituzioni a questi connesse. Per chi ancora non sapesse di cosa si tratta e ignori cosa intendiamo quando nel nostro Manifesto* parliamo di Copyleft e di promozione orizzontale della cultura, vi invitiamo a leggere la breve definizione che ne dà Wikipedia qui.

domenica 04 novembre 2018
#Contrattacco. #Bologna, 9-11 novembre
04 nov 2018 : 22:01  di matteo telara

Contr

.

Diffondiamo con entusiasmo l'invito della Wu Ming Foundation a convergere su Bologna, nel rione Cirenaica, a *CONTRATTACCO*, il festival organizzato dal Vag61 e dalle Edizioni Alegre.
Quelli di noi che sono in Italia proveranno ad andarci. Gli altri faranno il tifo e diffonderanno la notizia in tutti i modi possibili.
Se siete interessati, potete trovare il programma *QUI

[Inserito da matteo telara]

lunedì 29 ottobre 2018
Benvenuti nel sito
29 ott 2018 : 08:25  di Gian Paolo Marcolongo

Benvenuti nel sito de iQuindici! Per chi ci conosce, ben ritrovati su queste nuove pagine che si sono rese necessarie a causa dell'invecchiamento della nostra piattaforma, stiamo lottando per continuare a tenerci on line. Per chi invece ci incontra per la prima volta, andate a leggere il nostro Manifesto che trovate in Chi siamo! Ci conoscerete e potrebbe venirvi voglia di far parte del nostro gruppo di Lettori Residenti. Buona navigazione [Inserito da Franca Odelli]

stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
Categorie Notizie