Chiude la prima serie di “Le parole e le cose”: riflessioni e un invito


 andrea sciuto    11 gen 2019 : 21:27
 Nessuno    Annunci

Una tra le riviste letterarie più autorevoli e vitali del web italiano, “Le parole e le cose”, ha annunciato la chiusura di un ciclo.

03
Una tra le riviste letterarie più autorevoli e vitali del web italiano, “Le parole e le cose”, ha annunciato la chiusura di un ciclo. Due dei fondatori abbandonano. E lasciano i lettori con uno scritto congedo a dir poco epocale. Una serie si chiude. Si annuncia una seconda serie tra forse un mese.
Ringraziamo e salutiamo con affetto Guido Mazzoni e Gianluigi Simonetti. La loro è stata una rivista fin troppo specialistica per la nostra pratica di lettura artigianalmente condivisa, fatta in casa, programmaticamente lontana da ogni professionismo; e tuttavia accogliamo la notizia con tristezza. Ci mancherà un punto di riferimento.
Ma non è la tristezza il motivo per cui invitiamo i nostri lettori e lettrici a gustare l’editoriale di Mazzoni e Simonetti e i relativi commenti: http://www.leparoleelecose.it/?p=34560. Il motivo è che la loro riflessione tocca punti nevralgici con cui abbiamo dovuto confrontarci anche noi.
Vi preghiamo non solo di risponderne a loro, ma anche di parlarne con noi. Di quello su cui siamo d’accordo e soprattutto di quello su cui non lo siamo.
È vero, l’internet è molto cambiato in questi anni. Avrete notato che anche noi siamo in fase di cambiamenti: la veste grafica del sito è solo la più appariscente. E anche noi discutiamo: un po’ stiamo cercando di adattarci a questa realtà nuova, e un po’ ci chiediamo se in questa realtà nuova la nostra presenza abbia ancora un senso.
Parrebbe di sì: la nostra biblioteca Copyleft e la rivista Inciquid registrano sempre nuovi download. Ma il modo migliore che lettori e lettrici, scrittori e scrittrici avrebbero per dimostrare che la nostra presenza ha un senso sarebbe farsi avanti cliccando alla voce Contatti del menù.







Questa notizia è daiQuindici
https://iquindici.org/news.php?extend.625