Copy Left & Creative Commons


 matteo telara    09 nov 2018 : 09:25
 Nessuno    Avvisi

Quella del Copy Left continua ad essere una battaglia fondamentale che schiere di scrittori, musicisti, artisti e collettivi come il nostro portano avanti da quasi un ventennio e che non hanno intenzione di smettere di combattere, soprattutto in tempi come questi in cui l'esplosione dei social media e dei fenomeni a questi connessi hanno generato risposte 'bavaglio' - ispirate a volontà reazionarie e restrittive - da parte di stati e istituzioni a questi connesse.

PM

Quella del Copy Left continua ad essere una battaglia fondamentale che schiere di scrittori, musicisti, artisti e collettivi come il nostro portano avanti da quasi un ventennio e che non hanno intenzione di smettere di combattere, soprattutto in tempi come questi in cui l'esplosione dei social media e dei fenomeni a questi connessi hanno generato risposte 'bavaglio' - ispirate a volontà reazionarie e restrittive - da parte di stati e istituzioni a questi connesse. Per chi ancora non sapesse di cosa si tratta e ignori cosa intendiamo quando nel nostro Manifesto* parliamo di Copyleft e di promozione orizzontale della cultura, vi invitiamo a leggere la breve definizione che ne dà Wikipedia qui.








Questa notizia è daiQuindici
https://iquindici.org/news.php?extend.620