OMBRA BIANCA


 michele porta    09 set 2013 : 08:17
 Nessuno    inciquid

Un po’ di tempo fa avevamo letto con piacere “Adimu, un’ombra bianca”.

Un po’ di tempo fa avevamo letto con piacere “Adimu, un’ombra bianca”. Ora scopriamo che n’è stata pubblicata una nuova versione ("Ombra Bianca").

L’autore ha lavorato nel settore umanitario e della cooperazione allo sviluppo in Africa, Asia, America del Sud fino a quando, nel 2011, è entrato in contatto con il dramma di coloro che nascono albini in certe zone dell'Africa e ha deciso di dedicarsi a questo problema.
Il progetto si è sviluppato tramite il “volontariato” di giovani professionisti italiani e precari. Due editor della narrativa italiana di grandi casi editrici hanno letto il testo prima dell'attuale pubblicazione e anche i loro commenti (oltre ai nostri) hanno fornito “benzina” al progetto.
È stata costituita una casa editrice, Ota Benga, che ha dato priorità al rispetto del lettore e dell’ambiente: carta FSC, stamperia interamente alimentata da energia solare, ebook con il bollino LIA prodotto anche con un font speciale per facilitare la lettura alle persone con dislessia.
Il romanzo è venduto anche in formato ebook: sito ufficiale www.ombrabianca.com e pagina FB "Ombra bianca - Romanzo, Africa".

Noi de iQuindici facciamo sinceri auguri all’iniziativa che, nel suo complesso, ci piace assai…


Commenti sono chiusi per questo articolostampante amichevole





Questa notizia è daiQuindici
https://iquindici.org/news.php?extend.595