Ultimo Post
Ancora nessun post

eventi

venerdì 04 settembre 2009
LiberARTI - Festival delle licenze libere
04 set 2009 : 21:05  di Francesco
Associazione culturale (rho)TondoA Quarrata (PT), l'8 settembre dalle ore 16.00 "LiberArti" è una giornata pensata per far conoscere e apprezzare il mondo, sempre più vasto e interessante, delle licenze libere Creative Commons e del Copyleft. Abbiamo deciso di farla svolgere a Quarrata (PT) un po' perchè è la nostra città e un po' perchè vogliamo valorizzare anche i piccoli centri spesso vuoti di iniziative. Ci saranno un sacco di amici: i WuMing, Antonella Beccaria, ma... ci saranno anche (qualche) iQuindici!!!! Maggiori informazioni qui: www.ptondo.it/liberarti/
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
giovedì 23 luglio 2009
Intervista collettiva a iQuindici su Affari Italiani
23 lug 2009 : 16:24  di Francesco
La trovate su Affaritaliani.it "Leggono gratuitamente tutti i manoscritti che ricevono, esprimendo in ogni caso un giudizio autorevole e pubblicando online i testi migliori. Alla base, il concetto di copyleft. Sono iQuindici, gruppo cult nella rete che ha scoperto diversi giovani autori che poi hanno esordito con case editrici importanti. Ad Affari raccontano: "Il futuro dell'editoria è lo scambio gratuito dei testi". E aggiungono: "Ci sono state fatte molte offerte per rendere commerciale il nostro spazio, ma abbiamo sempre rifiutato". Qualcun altro, però, potrebbe pensare di farlo..."
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
domenica 23 novembre 2008
Recensione di "Un certo senso" su DeBaser
23 nov 2008 : 18:04  di e107
Molto bella questa recensione di JakeChambers del romanzo di Francesco Fagioli sul sito DeBaser dove molto spazio è lasciato al copyleft e a Wu Ming. Del resto non ci aspettavamo di meno da qualcuno che ha come avatar un magnifico lupo ululante -) Francesco Fagioli: Un Certo Senso Recensione di: JakeChambers , (Tuesday, October 07, 2008) | Voto: ●●●● Copertina di Francesco Fagioli Un Certo Senso Copyleft, s.m. Modalità di distribuzione di un prodotto che permette l'uso, la modifica, la copia, nonché la libera diffusione dello stesso, a condizione che ne sia indicata l'origine e preservata la gratuità. Copyleft è un modo per diffondere cultura, è un insieme di licenze che si occupano di vari ambiti, dall'informatica alla letteratura, che consentono agli autori di divulgare le loro opere gratuitamente e liberamente, a patto che ne venga riconosciuta la proprietà intellettuale, e - particolare più importante - in modo che nessuno possa appropriarsene facendo il furbo, spacciando eventuali copie per proprie e "blindandole" applicando su di esse nuovamente il copyright.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
giovedì 28 febbraio 2008
Due recensioni di Chiara Valerio su Francesco Fagioli e Saverio Fattori
28 feb 2008 : 12:48  di e107
Le trovate sul suo blog (bello!), e sono davvero interessanti, oltre che scritte come sempre meravigliosamente wink

Tre sorsate e una bestemmia trattenuta (Chi ha ucciso i Talk Talk?, S. Fattori, Gaffi) Chi ha ucciso i Talk Talk? è un catalogo degli idoli, un quaderno di appunti e pertanto ci sono due captatio benevolentiae, una di Freud in epigrafe e una autografa in pedice, molte eco, molto odio, frammenti di penna e pensieri e registrazioni.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
venerdì 01 febbraio 2008
Intervista a iQuindici su Vera Magazine
01 feb 2008 : 19:46  di e107
Segnaliamo (con un po' di ritardo, ma ci arriva solo ora!) un articolo apparso su Vera Magazine a cura di Mariateresa Truncellito pubblicato sul numero di settembre, da lei inserito anche nel suo blog Come pubblicare un libro di Mariateresa Truncellito Dentro ogni donna si nasconde una scrittrice: si comincia col diario dell’adolescenza e si continua con lettere e e-mail, al fidanzato e alle amiche. Ma c‘è anche chi si spinge più in là: racconti, poesie o romanzi. Scritti per gioco, per sfogo, per amore. Senza pensare che qualcuno potrebbe leggerli. O forse sì? Se anche tu hai un manoscritto in un cassetto (o nel pc) e avresti voglia che qualcuno (a parte tua sorella e il tuo ragazzo) lo leggesse, eccoti alcune dritte sulle possibili strade. Che, magari, potrebbero addirittura portarti a un editore e a una pubblicazione...
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
mercoledì 26 settembre 2007
Nuova recensione di "Un certo senso" di Francesco Fagioli su L'Indice
26 set 2007 : 22:40  di e107
Eccola qui, si trova su IBS!
Recensione de L'indice
"Egregio amministratore, le sarà certamente noto che nell'aprile 2001 si verificò un'occlusione nella colonna di scarico delle acque nere che serve il mio appartamento, quelli dei condomini sottostanti e del condomino soprastante. Tempo fa notai la fuoriuscita di cattivi odori dai sanitari del mio bagno di servizio (…) Cordiali saluti Antonio Senso Proprietario dell'appartamento interno 7, piazza Elba 16". Che cosa può esserci di più antiromanzesco di questo esordio e congedo di lettera stilata in perfetto burocratese e mai spedita, ma, in compenso, reiterata come in un riff ossessivo per ben sessantuno volte e destinata a tale Gianluca Barbaro amministratore di condominio? Nomen omen, questo, a quanto si desume dal finale cruento e dissonante rispetto al tono medio del racconto.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
lunedì 24 settembre 2007
Rece di "Chi ha ucciso i Talk Talk" su "Caffè del Teatro" di Parma
24 set 2007 : 22:30  di e107
Una bella recensione del potente romanzo di Saverio! Ci fa piacere che continui a essere "visto" e segnalato in giro a così lunga distanza dalla sua uscita, testimonia la sua forza.

Ma che fine hanno fatto i Talk Talk? Saverio Fattori e i suoi anni 80
di Massimiliano Ferrari

Gli anni Ottanta..? e chi li conosce. Un non-decennio, o come hanno scritto i Wu Ming una condizione mentale. E di cose ne sarebbero successe a volerle raccontare in quegli anni. Purtroppo la letteratura italiana non vanta grandi frequentazioni con il periodo suddetto.
Sono pochi i romanzi che abbiano attinto a un decennio fecondo di storie e trame da riportare, penso a gli ultimi giorni di Lucio Battisti di Igino Domanin,ad Atomico Dandy di Piersandro Pallavicini oppure a Romanzo Criminale di De Cataldo, che attraversa con la sua materia epica i Settanta e gli Ottanta.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
lunedì 10 settembre 2007
Recensione di “Ferita di guerra” di Raul Montanari su Psychologies di settembre 2007
10 set 2007 : 00:40  di e107
Un grande onore per Giulia questa recensione di Montanari!

La scelta di Raul Montanari
Ogni mese lo scrittore analizza l’incipit di un romanzo psicologico

Non riesco a infilare la chiave nella serratura della portiera mi trema la mano non riesco a infilarla sto per urlare sto per urlare mi trema la mano mi volto indietro Sandro non mi ha seguita finalmente apro la portiera salgo in macchina mi chiudo dentro e parto verso l’uscita
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
sabato 14 luglio 2007
Recensione di "Un certo senso" sul sito Novamagazine del 12/7/07
14 lug 2007 : 09:39  di e107
Un certo Senso: il condominio come metafora Di Massimiliano Di Giorgio Confesso. Per alcune decine di pagine ho avuto un bel da fare per resistere alla tentazione di "archiviare" Un certo Senso tra le mie letture in stand by, quelle a cui, nella metà dei casi almeno, finisco poi per dire a un certo punto ufficialmente bye bye (ci sono due libri sul mio comodino da un paio di mesi che rischiano di finire così). Perché trattasi di romanzo epistolare, sia pure di lettere mai spedite e dunque rimaste senza risposta, che già non è tra i miei generi preferiti. E perché la serialità maniacale delle prime missive – in cui la pratica del copia-incolla raggiunge vette artistiche – stava mettendo a dura prova la mia pazienza. www.novamag.it
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
giovedì 12 luglio 2007
"Licenza di leggere" recensito da Repubblica - 09/07/2007
12 lug 2007 : 21:21  di Francesco
Luca Sancini sull'edizione bolognese di Repubblica parla di Giulia Fazzi, Saverio Fattori e Kai Zen, dando notizia della bella rassegna organizzata da Giulia Gadaleta. Con qualche errore tipo "romanzi senza diritti d'autore" ma pazienza smile


Benvenuti al festival del copyleft
Comincia stasera "Licenza di leggere" con gli artisti che sono favorevoli alla libera circolazione di opere e scritti
Testi collettivi, trame aperte: quei romanzi senza diritti d´autore
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
Categorie Notizie
Benvenuto
Username o Email:

Password:




[ ]

Donazione
Invia una donazione a -e-mail- per sostenere la Repubblica democratica dei lettori
Donaz_IQ
Dovuto: 01 giu 2016 : 14:00
0% donated
Stato (EUR): 0/100
Rimanente: €100.00
Totale donazione nel periodo prefissato: €0.00



I donatori più recenti: Nessuno