venerdì 10 ottobre 2008
"La visione del cieco" di Girolamo De Michele finalmente in biblioleft, in contemporanea alla nuova uscita per VerdeNero “Con la faccia di cera”
10 ott 2008 : 22:01  di e107

Trovate da oggi nella nostra biblioteca copyleft la versione pdf dell'ultimo romanzo di Girolamo De Michele, a cui auguriamo la stessa fortuna dei precedenti ("Tre uomini paradossali" è stato scaricato 3365 volte e "Scirocco" 2900 tonde tonde, ad oggi).

Tutto ciò avviene in contemporanea con l'ultima uscita libraria del Nostro "Con la faccia di cera", per la collana VerdeNero (noir di ecomafia), che pubblica un'intervista con Giro qui.

Complimenti a Girolamo e buona lettura a tutt@ voi!
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
martedì 07 ottobre 2008
Esce La terza metà del "nostro" Guglielmo Pispisa!
07 ott 2008 : 13:13  di Francesco
Una spia infiltrata in un gruppo terroristico, un uomo misterioso custode di molti segreti: un romanzo potente e crudele che riannoda i fili di trent’anni di Storia italiana
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
lunedì 06 ottobre 2008
Online su Arcoiris tv la presentazione di "Acido lattico" al Copyleft Festival di Arezzo 2008
06 ott 2008 : 20:36  di Francesco
Già online il resoconto visivo della partecipazione di Saverio Fattori all'edizione 2008 del Copyleft Festival , lo trovate su Arcoiris Tv
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
mercoledì 01 ottobre 2008
"Un certo senso" di Francesco Fagioli finalista al premio letterario Massarosa
01 ott 2008 : 19:14  di e107
Siamo molto contenti che uno dei nostri romanzi preferiti sia finalista a questo premio di cui leggete qui In bocca al lupo a Francesco!
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
Nuova presentazione di Acido Lattico il 3 ottobre a Firenze
01 ott 2008 : 19:03  di e107
Venerdì 3 ottobre ore 21.00 Libreria Edison, Piazza della Repubblica 27/r, Firenze

Pippo Russo e Ciro Bertini
Presentano
Acido Lattico di Saverio Fattori

Sarà presente l’autore
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
martedì 23 settembre 2008
Saverio Fattori alla libreria Flexi di Roma venerdì 26 settembre 2008
23 set 2008 : 21:15  di e107
Ore 20.30, libreria Flexi via Clementina, 9 Monica Mazzitelli presenta il terzo libro per la Gaffi di Saverio Fattori interverrà Chiara Valerio ACIDO LATTICO Un magnifico ritratto dei mondo dell'atletica, che non tralascia di presentare anche i mille retroscena, a tinte fosche, dello sport professionistico.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
mercoledì 10 settembre 2008
Cosa non si fa per le olimpiadi di Pechino? Fattori il 16 settembre alla Feltrinelli di Ferrara
10 set 2008 : 13:48  di Francesco
L'atletica
non è vita all'aria aperta
non è colesterolo basso
non è maratona di New York
non è agenzie turistiche
non è casualità o fortuna
non è la playstation
o il calcetto del mercoledì
l'atletica è disciplina e utopia
sofferenza in piccole dosi
l'atletica è ACIDO LATTICO

Presentazione martedì 16 settembre 2008 alle ore 18.00 presso la Libreria Feltrinelli in via G. Garibaldi 30/a a Ferrara

Con l'autore Saverio Fattori interverranno Girolamo Di Michele (scrittore) e Fausto Molinari (ex maratoneta)
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
martedì 02 settembre 2008
Un racconto di Girolamo De Michele su Carmilla
02 set 2008 : 21:46  di e107
Vi segnaliamo un bellissimo racconto di Giro pubblicato su Carmilla, lo trovate qui: http://www.carmillaonline.com/archives/2008/08/002756.html
Parla del G8 di Genova, lo ringraziamo per averlo scritto.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
sabato 19 luglio 2008
20 luglio 2001 – 20 luglio 2008: guai dimenticare Genova!
19 lug 2008 : 18:30  di Francesco
INCIQUID #13/2008 è uscito nel settimo anniversario: per non dimenticare! Correte a leggere tutto QUI
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
giovedì 17 luglio 2008
Esce il nuovo romanzo di Saverio Fattori!
17 lug 2008 : 12:16  di e107
Esce in questi giorni l'ultima SPLENDIDA fatica di Saverio Fattori, "Acido lattico"! Complimenti a Saverio che riesce sempre a superarsi...
Per seguirlo da vicino c'è anche un blog: http://saveriofattoriacidolattico.blogspot.com/

L’Atletica Leggera, l’avvicinarsi minaccioso dei trent’anni per un atleta agonista, il miraggio di Pechino, un suicidio per motivi minacciosamente vicini, fanno di Acido Lattico un noir sullo sport. Noir non solo perché indaga il mistero di un suicidio, ma soprattutto perché prende in considerazione la metà oscura di una passione, quella per la corsa, in tutte le gradazioni dell’agonismo spesso sconosciute all’opinione pubblica. L’acido lattico intossica i muscoli, è la manifestazione dello sforzo e della stanchezza, della debolezza umana, ma negli atleti la soglia di sopportazione può alzarsi incredibilmente per battere un record. Ad ogni costo. Niente a che fare, dunque, con l’evasione, la libertà, il gioco. L’Atletica Leggera a livelli di eccellenza ha ben poco di ludico: preparazione estenuante e dedizione assoluta, competizione e rivalità con chi arriva prima e nessuno spirito di gruppo. A raccontare in prima persona, Claudio Seregni, classe 1980 e la corsa come unico scudo verso il presente: razzista per terrore del diverso che odia in strada come in pista, una fidanzata annoiata e “accessoria”, ossessionato dal fallimento, passa le serate cercando in rete le promesse mancate dell’atletica leggera, quasi sempre suoi coetanei, indagandone le vite e le scelte, e conservandone le foto come trofei al negativo. Claudio scandisce le sue giornate tra allenamenti sfibranti e i consigli di due preparatori atletici che decidono per lui. Per sopportare nuovi carichi di lavoro in pista e sognare le Olimpiadi di Pechino, in fuga dall’incubo del dilettantismo, Seregni ignorerà le remore etiche iniziando a sperimentare combinazioni farmacologiche sempre più pericolose. Durante una delle sue navigazioni tra i fallimenti altrui, Claudio si imbatte in Clara, una giovane promessa non mantenuta del mezzofondo passata agli studi umanistici. Clara è il suo fantasma personale: stessa provenienza (un nord asfittico e congestionato), stessi allenatori, un sospetto di emotrasfusione a quattordici anni come ipotetica causa della sua fine. Decide di conoscerla, ma prima di incontrarsi Clara si toglie la vita. Improvvisamente e impercettibilmente, Claudio alza la testa. Comincia a farsi domande mentre corre.

Un romanzo sull’agonismo estremo, sull’individualismo degli ultimi venti anni che nello sport ha trovato varco e terreno fertile, lasciando spesso vittime sul campo. Un noir che non risparmia dettagli sul doping, sulle tecniche e gli escamotages, sulla realtà più bieca senza giri di parole, una cronaca avvincente e incredibilmente umana in bilico tra sport e attualità.
stampante amichevole
Commenti sono chiusi per questo articolo
Categorie Notizie
Benvenuto
Username o Email:

Password:




[ ]

Donazione
Invia una donazione a -e-mail- per sostenere la Repubblica democratica dei lettori
Donaz_IQ
Dovuto: 01 giu 2016 : 14:00
0% donated
Stato (EUR): 0/100
Rimanente: €100.00
Totale donazione nel periodo prefissato: €0.00



I donatori più recenti: Nessuno